YaraVita BIOTRAC

YaraVita BIOTRAC

YaraVita Biotrac™ è una formulazione liquida per applicazioni fogliari composta da una miscela di nutrient e composti bioattivi estratti dall’alga Ascophyllum nodosum. Questo prodotto è stato sviluppato per mitigare l’impatto delle più comuni condizioni di stress, come siccità, freddo e caldo eccessivi, e aiutare la pianta durante i periodi di elevate richieste metaboliche al fine di stimolare la fioritura, l’allegagione e migliorare la resa in termini quantitativi e qualitativi.

Esso è composto da:
• Carbonio organico(p/p): 10 %;
• Mannitolo: 0.97 g/L

La formulazione liquida lo rende facile da dosare, versare e miscelare.

Una vasta miscibilità con altri prodotti rende YaraVita BIOTRAC facile da applicare insieme ad agrofarmaci, risparmiando tempo e denaro. Il libero accesso al portale Tankmix via web o tramite smartphone semplifica ancora di più la verifica di miscibilità con altri prodotti.

Consiglio di applicazione del prodotto

Albicocca

Albicocco: 2-3 l/ha applicati in pre-fioritura, fioritura e dopo la caduta dei petali. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Brassicacee

Brassicacee: tre applicazioni da 1-3 l/ha a intervalli di 10-14 giorni a partire dallo stadio 4/6 foglie. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Cereali

Cereali: applicare 1-3 l/ha dallo stadio a 2 foglie fino a primo nodo visibile. (Zadok 12 - 31), ripetendo a intervalli di 10-14 giorni, se necessario. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Ciliegie

Ciliegio: 2-3 l/ha applicati allo stadio di pre-fioritura, fioritura e dopo la caduta dei petali. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Curcubitacea

Cucurbitacee (anguria, melone, zucchina): 2-3 applicazioni da 2-3 l/ha a intervalli di 10-14 giorni, a partire dallo stadio di 4-6 foglie. Volume d'acqua: minimo 200 l/ha.

Vite da vino

Vite: 3 l/ha applicati allo stadio di pre-fioritura, fioritura e all'allegagione. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Nocciole

Nocciolo: applicare 2-3 l/ha quando compaiono le prime foglie, ad inizio fioritura e appena prima dell'allegagione. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Kiwi

Actinidia: 2-3 applicazioni di 3 l/ha ad intervalli di 10-14 giorni, da rottura delle gemme a prime foglie spiegate (prima della fioritura), poi da 5 a 21 giorni dopo la caduta dei petali. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Ortaggi a foglia

Lattuga: 2/3 applicazioni a 1-3 l/ha ad intervalli di 10-14 giorni, a partire dallo stadio a 4-6 foglie. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Olive

Olivo: 2 l/ha alla ripresa vegetativa, a intervalli di 10-14 giorni in post-fioritura e durante la formazione del frutto. Volume d'acqua: 200 l/ha.

Cipolle

Cipolla: 2/3 applicazioni a 2-3 l/ha ad intervalli di 10-14 giorni, a partire dallo stadio a 4-6 foglie. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Pesca

Pesco: 2-3 l/ha applicati in fase di pre-fioritura, fioritura e dopo la caduta dei petali. Volume d'acqua: 200 l/ha.

Pere

Pero: 2-3 l/ha applicati in fase di pre-fioritura, fioritura e dopo la caduta dei petali. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Colture protette

Colture protette: concentrazione massima 0.3 litri ogni 100 litri di acqua. Dosaggio d'acqua: 1000 l/ha massimo. Per il timing di applicazione, fare riferimento alle raccomandazioni per pieno campo.

Riso

Riso: 2-3 l/ha prima dell'accestimento. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Fragole

Fragola: 2-3 l/ha applicati a bottoni verdi e alla fioritura. Ripetere 10-14 giorni dopo. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Consiglio di applicazione del prodotto

Albicocca

Albicocco: 2-3 l/ha applicati in pre-fioritura, fioritura e dopo la caduta dei petali. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Brassicacee

Brassicacee: tre applicazioni da 1-3 l/ha a intervalli di 10-14 giorni a partire dallo stadio 4/6 foglie. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Cereali

Cereali: applicare 1-3 l/ha dallo stadio a 2 foglie fino a primo nodo visibile. (Zadok 12 - 31), ripetendo a intervalli di 10-14 giorni, se necessario. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Ciliegie

Ciliegio: 2-3 l/ha applicati allo stadio di pre-fioritura, fioritura e dopo la caduta dei petali. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Curcubitacea

Cucurbitacee (anguria, melone, zucchina): 2-3 applicazioni da 2-3 l/ha a intervalli di 10-14 giorni, a partire dallo stadio di 4-6 foglie. Volume d'acqua: minimo 200 l/ha.

Vite da vino

Vite: 3 l/ha applicati allo stadio di pre-fioritura, fioritura e all'allegagione. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Nocciole

Nocciolo: applicare 2-3 l/ha quando compaiono le prime foglie, ad inizio fioritura e appena prima dell'allegagione. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Kiwi

Actinidia: 2-3 applicazioni di 3 l/ha ad intervalli di 10-14 giorni, da rottura delle gemme a prime foglie spiegate (prima della fioritura), poi da 5 a 21 giorni dopo la caduta dei petali. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Ortaggi a foglia

Lattuga: 2/3 applicazioni a 1-3 l/ha ad intervalli di 10-14 giorni, a partire dallo stadio a 4-6 foglie. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Olive

Olivo: 2 l/ha alla ripresa vegetativa, a intervalli di 10-14 giorni in post-fioritura e durante la formazione del frutto. Volume d'acqua: 200 l/ha.

Cipolle

Cipolla: 2/3 applicazioni a 2-3 l/ha ad intervalli di 10-14 giorni, a partire dallo stadio a 4-6 foglie. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Pesca

Pesco: 2-3 l/ha applicati in fase di pre-fioritura, fioritura e dopo la caduta dei petali. Volume d'acqua: 200 l/ha.

Pere

Pero: 2-3 l/ha applicati in fase di pre-fioritura, fioritura e dopo la caduta dei petali. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Colture protette

Colture protette: concentrazione massima 0.3 litri ogni 100 litri di acqua. Dosaggio d'acqua: 1000 l/ha massimo. Per il timing di applicazione, fare riferimento alle raccomandazioni per pieno campo.

Riso

Riso: 2-3 l/ha prima dell'accestimento. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.

Fragole

Fragola: 2-3 l/ha applicati a bottoni verdi e alla fioritura. Ripetere 10-14 giorni dopo. Volume d'acqua minimo: 200 l/ha.